Come Si Fa Una Proposta d’Acquisto Immobiliare

La proposta in base a come viene scritta può determinare la sicurezza dell’affare, tutelare le caparre versate in anticipo al venditore e tranquillizzare i due contraenti… ma non solo. Con un po’ di esperienza o imparando poche semplici informazioni, la proposta d’acquisto può anche agevolare il venditore oppure l’acquirente nella compravendita. Continua a leggere

L’agenzia immobiliare non ha registrato la proposta di acquisto

L’agenzia immobiliare non registra la proposta di acquisto spiegando al cliente che, facendo il compromesso entro 20 giorni, non c’è obbligo di registrazione. Naturalmente si tratta di un’errata interpretazione della legge da parte dell’agente immobiliare, in quanto la proposta deve in ogni caso essere registrata. In particolare in questo caso, per problemi legati alle schede catastali dell’immobile i due contraenti non hanno nemmeno sottoscritto il contratto preliminare. A questo punto il mediatore propone ai clienti di non essere citato nell’atto notarile. Continua a leggere

La proposta di acquisto è scaduta: posso ritirarmi?

Ancora una volta rimaniamo sconcertati per la scaltrezza di certi personaggi, che approfittano della situazione e della mancanza di esperienza sul tema delle compravendite immobiliari, di chi compra casa forse per la prima volta e che in ogni caso dovrebbe sentirsi tutelato a rivolgersi a un’agenzia immobiliare. E questo non dipende dalla crisi immobiliare, cosa che non giustifica il comportamento dell’agente immobiliare ma almeno renderebbe meno grave l’errore, piuttosto dal volere trarre un vantaggio inesistente. Continua a leggere

Voglio ritirarmi dopo la firma della proposta

Sapere che é possibile ritirarsi dopo aver sottoscritto una proposta d’acquisto immobiliare; capire come, quando e se é possibile ritirarsi sia quando si sottoscrive una proposta d’acquisto tra privati sia con un’agenzia immobiliare Continua a leggere

8 regole d’oro da considerare prima della proposta d’acquisto

L’acquisto di una casa è un investimento importante e consistente, quindi ti conviene informarti bene prima di firmare una proposta d’acquisto dell’immobile. Per cautelarti ti consiglio di tenere ben presenti le regole d’oro di questo articolo che ti potrebbero evitare cattive sorprese e portarti ad un acquisto più consapevole. Continua a leggere

Cos’è una proposta d’acquisto

Comprare casa è un gran passo, è il desiderio di moltissimi italiani, il sogno di una vita e, quando ci si trova a doverlo fare, si sente spesso parlare di tante cose che non si conoscono e delle quali ci si deve necessariamente informare. Uno dei termini più nominati è Proposta d’acquisto Immobiliare: molti sanno più o meno cosa sia, ma pochi sanno realmente di cosa si tratta. Continua a leggere

La ricevuta del deposito fiduciario

Una delle fasi più delicate, nell’ acquisto di una casa, è la proposta d’ acquisto. In altri articoli puoi trovare anche delle indicazioni sui vari aspetti legati alla proposta, ma in questo voglio soffermarmi su come possa rivelarsi fondamentale adottare le giuste precauzioni quando si consegna un’ assegno di caparra ed in particolare per la ricevuta. Continua a leggere

Se l’acquirente non può darmi nessuna caparra fino al rogito

Se hai aperto questo post, forse sei il venditore di un immobile ed hai ricevuto un proposta d’acquisto nella quale non è previsto il versamento di una caparra al momento della tua accettazione. Forse l’agente immobiliare ti ha spiegato il motivo dell’assenza di un assegno libero, pronto da incassare, intestato a te e dovrai aspettare del tempo prima di riceverlo. Bene! Se è questo il caso, ora ti aiuto a valutare se ti conviene accettare la proposta che hai ricevuto. Continua a leggere

Differenza tra caparra confirmatoria e acconto prezzo

In questo articolo vorrei chiarire una differenza fondamentale che può influenzare eventuali futuri sviluppi del contratto preliminare che firmerai. Infatti, se la compravendita di conclude, tale differenza non avrà effetti per te e per l’altro contraente, mentre il caso che ci interessa prendere in considerazione è quello in cui le cose non vanno per il verso giusto. Anche se io penso sempre bene e sono una persona positiva, ti consiglio di leggere le prossime righe per apprendere la differenza tra caparra confirmatoria e acconto prezzo per scegliere la natura del pagamento che può meglio tutelarti nel caso dovessero insorgere dei problemi tra i due contraenti.

Vediamo un po’… Continua a leggere

3 tipi di risposta ad una proposta d’acquisto

Se scrivere in modo corretto la proposta d’acquisto è fondamentale, lo è altrettanto l’accettazione del venditore (o comunque le risposte scritte del venditore nel corso della trattativa). Infatti, esistono tantissime casistiche che possono verificarsi e, quindi, dovrai conoscere almeno quelle più frequenti per procedere correttamente alla conclusione dell’affare (sia se sei il venditore sia se sei l’acquirente)

Quando il proprietario riceve la tua proposta, logicamente, dovrà darti una risposta e questa cosa potrete farla sostanzialmente in due modi: o di persona, nel senso che sarete insieme e ti comunicherà in quel momento la sua risposta oppure potrà rispondere per iscritto, consegnandoti la risposta in un secondo momento. Dal momento che un po’ di tempo fa ti ho consigliato di scrivere o farti mettere per iscritto la proposta in quanto verbalmente è molto difficile arrivare ad una conclusione, allo stesso modo la risposta alla proposta deve essere prodotta nero su bianco. Continua a leggere