L’agenzia immobiliare non ha registrato la proposta di acquisto

L’agenzia immobiliare non registra la proposta di acquisto spiegando al cliente che, facendo il compromesso entro 20 giorni, non c’è obbligo di registrazione. Naturalmente si tratta di un’errata interpretazione della legge da parte dell’agente immobiliare, in quanto la proposta deve in ogni caso essere registrata. In particolare in questo caso, per problemi legati alle schede catastali dell’immobile i due contraenti non hanno nemmeno sottoscritto il contratto preliminare. A questo punto il mediatore propone ai clienti di non essere citato nell’atto notarile. Continua a leggere

Non faccio il preliminare così non lo devo registrare

Un nostro lettore ci ha chiesto delle informazioni relative alla registrazione del contratto preliminare, chiedendo anche se eventualmente è possibile evitare questo passaggio, forse anche con lo scopo di evitare i costi della registrazione. In questo articolo abbiamo approfondito quanto già detto in passato sull’argomento. Leggilo subito. Continua a leggere

Modelli di compromesso da scaricare

Vuoi fare il compromesso da privato e senza l’aiuto di nessuno? Devi fare il preliminare di compravendita tramite un’agenzia immobiliare, ma vuoi essere preparato ed informato prima di firmare? Il modo più semplice è ricevere i nostri modelli GRATUITI, rimanendo … Continua a leggere

La registrazione del contratto preliminare all’ Agenzia delle Entrate – come procedere e costi da sostenere

Registrare il contratto preliminare è un obbligo previsto per legge. Se vuoi sapere come si procede, leggi questo articolo e segui punto per punto i passaggi descritti. Continua a leggere