La proposta di acquisto è scaduta: posso ritirarmi?

Ancora una volta rimaniamo sconcertati per la scaltrezza di certi personaggi, che approfittano della situazione e della mancanza di esperienza sul tema delle compravendite immobiliari, di chi compra casa forse per la prima volta e che in ogni caso dovrebbe sentirsi tutelato a rivolgersi a un’agenzia immobiliare. E questo non dipende dalla crisi immobiliare, cosa che non giustifica il comportamento dell’agente immobiliare ma almeno renderebbe meno grave l’errore, piuttosto dal volere trarre un vantaggio inesistente. Continua a leggere

Mi sono pentito di aver firmato! Cosa faccio?

Ecco cosa ci ha scritto un amico di Guida-immobiliare.com:
ieri ho firmato una proposta di acquisto (un po’ pressato dall’agente immobiliare) e ho scritto che avrei versato un assegno di 5000€ come acconto ed il resto (il saldo) direttamente al rogito. Non avendo l’assegno con me naturalmente non l’ ho lasciato. Ora ci ho ripensato e non vorrei andare avanti con la trattativa, in che guaio mi sono messo? VI RINGRAZIO IN ANTICIPO SE MI RISPONDERETE PRESTO, DATO CHE SONO DISPERATO PER LA LEGGEREZZA CON CUI HO FIRMATO Continua a leggere

8 regole d’oro da considerare prima della proposta d’acquisto

L’acquisto di una casa è un investimento importante e consistente, quindi ti conviene informarti bene prima di firmare una proposta d’acquisto dell’immobile. Per cautelarti ti consiglio di tenere ben presenti le regole d’oro di questo articolo che ti potrebbero evitare cattive sorprese e portarti ad un acquisto più consapevole. Continua a leggere

Cos’è una proposta d’acquisto

Comprare casa è un gran passo, è il desiderio di moltissimi italiani, il sogno di una vita e, quando ci si trova a doverlo fare, si sente spesso parlare di tante cose che non si conoscono e delle quali ci si deve necessariamente informare. Uno dei termini più nominati è Proposta d’acquisto Immobiliare: molti sanno più o meno cosa sia, ma pochi sanno realmente di cosa si tratta. Continua a leggere

La ricevuta del deposito fiduciario

Una delle fasi più delicate, nell’ acquisto di una casa, è la proposta d’ acquisto. In altri articoli puoi trovare anche delle indicazioni sui vari aspetti legati alla proposta, ma in questo voglio soffermarmi su come possa rivelarsi fondamentale adottare le giuste precauzioni quando si consegna un’ assegno di caparra ed in particolare per la ricevuta. Continua a leggere

Se l’acquirente non può darmi nessuna caparra fino al rogito

Se hai aperto questo post, forse sei il venditore di un immobile ed hai ricevuto un proposta d’acquisto nella quale non è previsto il versamento di una caparra al momento della tua accettazione. Forse l’agente immobiliare ti ha spiegato il motivo dell’assenza di un assegno libero, pronto da incassare, intestato a te e dovrai aspettare del tempo prima di riceverlo. Bene! Se è questo il caso, ora ti aiuto a valutare se ti conviene accettare la proposta che hai ricevuto. Continua a leggere

Condizioni particolari in una proposta d’acquisto, quelle che in gergo chiamiamo “le subordinazioni”

Come preparare una proposta d’acquisto, che tuteli entrambe le parti, inserendo delle condizioni particolari a seconda dei casi analizzati nello specifico: le condizioni sospensive e le condizioni risolutive. Continua a leggere

I 5 passaggi fondamentali per una corretta ricevuta dell’assegno

In questo articolo ti spiegherò quali sono i passaggi per scrivere una corretta ricevuta per l’ assegno di caparra, nell’ acquisto di un immobile, per essere tranquillo e tutelato rispetto a ciò che può accadere. Continua a leggere

La ricevuta dell’assegno dell’agenzia immobiliare – quali sono gli accorgimenti da adottare quando si consegna un deposito fiduciario per una proposta d’acquisto

Quando si lascia in deposito all’ agente immobiliare un assegno allegato ad una proposta d’ acquisto è importante farlo in totale tranquillità, quindi è fondamentale farsi rilasciare una corretta ricevuta. Leggi i miei consigli e dormirai sereno.
Scarica i modelli allegati. Continua a leggere